Presentato Pocophone F1, lo smartphone più economico con Snapdragon 845

Questa mattina a una conferenza a Nuova Delhi, Xiaomi ha presentato il suo nuovo smartphone con il marchio Poco, il Pocophone F1. La solenne presentazione è stata fatta da Alvin Tse, il capo del progetto Poco. È in circolazione da molto tempo molte voci e sversamenti su F1. Il termine migliore per il nuovo smartphone è il Mi 8 riprogettato, l'ammiraglia Xiaomi presentata pochi mesi fa. Perché Xiaomi ha scelto il mercato indiano? Il gigante cinese è un leader di vendite sul mercato locale, ma solo con i telefoni a basso costo, il settore premium appartiene ad altre società, principalmente OnePlus. Pocophone F1 è la risposta a OnePlus 6. Xiaomi vuole rompere in prima linea e offre uno smartphone con lo stesso processore dei migliori dispositivi come OnePlus 6, Mi 8, Mi Mix 2S ma ad un prezzo inferiore che rinuncia ad alcune funzionalità.

Pocophone F1 presentato

Pocophone F1 presentato

Lo smartphone ha uno schermo LCD 6,18 pollici (risoluzione 2246 x 1080 FHD +), il rapporto d'aspetto è 18,7: 9. È protetto da Gorilla Glass. Soddisfa le ultime tendenze e ha una tacca, una tacca nella parte superiore dello schermo. Prestazioni? Uno degli smartphone più efficienti con il processore Snapdragon 845 e il chip grafico Adreno 630. Il risultato nei punti AnTuTu 291 302. Da dove proviene la prestazione sopra la media? Grazie al raffreddamento LiquidCool. Le dimensioni sono 155,5 mm x 75,2 mm x 8,8 mm e 182g peso nella versione base. Esiste anche una versione corazzata, una minima più grande, 155,7 mm x 75 mm x 8,9 mm il peso è 187g.

Pocophone F1 presentato

Entrambi i modelli hanno una batteria con la stessa capacità mAh 4000 e la funzione di ricarica rapida Quick Charge 3.0. La batteria è sufficiente per 15 giorni in modalità standby o 31 ore di conversazione. In termini di fotografia, è allo stesso livello di Mi 8. C'è una doppia fotocamera sul retro. L'obiettivo principale è il Sony IMX363 12 MP con l'otturatore f / 1.4, il secondo dal Samsung 5 MP con l'otturatore f / 2.0. Il video è registrato in qualità 4K in frame 30 al secondo. Il video al rallentatore, i fotogrammi 240 al secondo sono possibili con la qualità 1080p. I selfie amatoriali saranno sicuramente felici, la fotocamera frontale ha 20 MP con f / 2.0.

Pocophone F1 presentato

La fotocamera frontale perfetta offre lo sblocco del volto dello smartphone in soli 0,4 secondi, se qualcuno non sta sostenendo tale soluzione, il lettore di impronte digitali si trova nella parte posteriore. Ha un doppio slot per SIM card, ma puoi scegliere di uscire da uno per espandere la memoria del dispositivo. Supporta schede microSD. La connettività Wi-Fi wireless è dual-band, funziona sia nelle bande 2,4 GHz che 5 GHz, Bluetooth nella versione 5.0, la presa di ricarica ha una presa USB-C. Per la migliore esperienza acustica, ha un altoparlante stereo nella parte superiore e inferiore dello schermo. C'era anche un jack per cuffie 3,5 mm.

Pocophone F1 presentato

Il sistema operativo è ovviamente Android Oreo con overlay MIUI ma adattato alla versione Poco. Nei prossimi mesi lo smartphone riceverà un aggiornamento su MIUI 10. Sono disponibili tre opzioni di colore: nero grafite, blu acciaio e rosso rosso. Poco ha anche creato una variante più duratura fatta di fibra aramidica, questo materiale è utilizzato nella produzione di giubbotti antiproiettile.

Pocophone F1 presentato

Contro?

Un piccolo, senza infrarossi per controllare ad esempio un televisore. È utile nelle barre quando il canale non risponde. Il secondo meno serio è la mancanza di NFC, sì, sfortunatamente non pagheremo senza contatto usando il Pocophone F1.

Versioni e prezzi di Pocophone F1

  • 6 / 64GB costa 20 999 rupie, $ 310
  • 6 / 128GB costa 23 999 rupie, $ 355
  • 8 / 256GB costa 28 999 rupie, $ 430
  • versione dell'armatura 8 / 256GB costa 29 999 rupie, $ 445

Pocophone F1 presentato

Sarà venduto in India da 29 agosto. Durante la prima vendita, tutti i modelli avranno un prezzo ridotto di rupie 1000, $ 14. Due giorni prima, 27 August sarà presentato a Giacarta, Hong Kong e Parigi, quindi conosceremo il prezzo europeo di un nuovo smartphone. Si reca nei mercati 50 di tutto il mondo dove lavora Xiaomi.

Pocophone F1 presentato

Autore: Michał

Geek. Fan di Apple e Xiaomi. Nel mio tempo libero gestisco un blog PokolenieSmart.pl